Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2022

Spinaci in crema di latte vegetale

  Ingredienti Per 8 persone 1 kg di spinaci già puliti 100 g di latte di soia non aromatizzato 50 g di panna di soia da cucina (facoltativa) sale Preparazione

"Non perdere mai l'entusiasmo e dare sempre il meglio di sè", di S.S.B.A.Paramadvaiti Swami

  "Cari devoti, saluti da Guaruja, in Brasile. Oggi voglio condividere con voi un messaggio che non ha nulla a che fare con il "gusto", ma con la qualità dell'amore che forniamo. Ci sono diversi gradi di amore nel campo della devozione; dal più elementare al più avanzato e puro che è caratterizzato dalla spontaneità nella sua pienezza. Voglio parlare della grande necessità di fare le cose nella vita come un tentativo di perfezione. Naturalmente è irraggiungibile; la perfezione è amore. Non c'è amore senza il desiderio e l'intenzione di fare le cose alla perfezione e Dio nella Bhagavad Gita parla della perfezione della vita spirituale. Questo è il nostro tema principale, la devozione è un processo artistico ... Cantare, glorificare, cucinare per il Signore. Quindi non è una questione di gusto, è un problema di qualità dell’intenzione con cui sono fatte le cose. La cultura vedica è molto raffinata, è una cultura di adorazione, tutto è culto, il culto della poes

Vrinda Parivar Italia è nata anche legalmente da oggi

 codice fiscale 91229540371

Ho scoperto di avere un tumore. Cosa devo mangiare?

  Srila Bhaktivinoda Thakur ci dice che ogni devoto per poter progredire spiritualmente nella propria vita dovrebbe prendersi molta cura di quattro aspetti essenziali: La salute, la propria occupazione (il proprio servizio di devozione e il lavoro), le relazioni e la sadhana (le pratiche spirituali). Qui parleremo della salute e del tumore e di come cercare di evitare le patologie oncologiche. Qual’è l’alimentazione migliore per chi ha un tumore? Se un vostro caro è in cura oncologica, vi siete mai chiesti quali alimenti gli faranno bene e quali possono provocare un peggioramento? Naturalmente ogni forma di tumore ha degli alimenti specifici che sono eccellenti per ridurne la proliferazione e per questo avremo bisogno di un medico capace ed onesto. Ma in generale ci sono sempre alcuni alimenti da evitare. Questa consapevolezza sarà essenziale per la sua guarigione durante la terapia e anche per tutta la sua vita. In altre parole quali alimenti potrebbero stimolare la crescita di cellul

La ricerca amorevole del servitore perduto

  Dal libro "La ricerca amorevole del servitore perduto" di Srila Bhakti Rakshaka Sridhara Deva Goswami. Nel Brhad-Bhagavatàmrta c'è scritto che una volta, mentre Krishna e le mucche tornavano dalla foresta di Vrindavana al calar del giorno, un ragazzo che aveva appena raggiunto l'emancipazione spirituale, stava entrando a Vrindavana come pastorello (sàkhya-rasa). Vedendo quel Suo servitore che si era perduto da lungo tempo, Krishna lo abbracciò ed entrambi persero i sensi per l'estasi. Tutti gli altri pastorelli amici di Krishna erano meravigliati: "Che significa tutto ciò? Com'è possibile che Krishna abbia perso i sensi nell'abbracciare questo nuovo venuto?". Allora, mentre tutti loro erano intenti a osservare la scena stupefatti, arrivò Balarama che in un modo o nell'altro si diede da fare per destare Krishna. Krishna allora si rivolse al Suo amico con grande affetto: "Perchè sei stato lontano? Perchè hai vissuto così a lungo lontano

Domenica 3 aprile festa a Berlino Yatra con il nostro Guru Maharaj

clicca su "CONTINUA A LEGGERE" per vedere il video      

Meditazione sul Maha-Mantra

  La parola mantra deriva dalla combinazione delle due parole sanscrite manas, che significa mente e trayati che significa liberare. In altre parole il mantra è una vibrazione sonora che aiuta a liberare la nostra mente dalle influenze e dalle ansietà del mondo materiale. Il mantra è un mezzo per fissare la mente, calmarla ed inviarle onde di pace ed armonia. I mantra sono generalmente estratti da testi sacri quali i Veda, le Upanishad ed i Purana. Tutti i mantra e tutti i processi di autorealizzazione sono compresi nel Maha Mantra Hare Krishna. Inoltre, il Signore Caitanya stabilì questo mantra o canto dei Santi Nomi del Signore come il processo di autorealizzazione raccomandato per questa era. Hare Krishna Hare Krishna Krishna Krishna Hare Hare Hare Rama Hare Rama Rama Rama Hare Hare La vibrazione trascendentale che si stabilisce mediante il canto del Maha Mantra Hare Krishna è il metodo sublime per ravvivare la nostra coscienza originale. Il canto è una preghiera al Signore ed alla

Chi siamo

  VRINDA PARIVAR è una istituzione nata con l’obiettivo di risvegliare la coscienza di ogni individuo. Riunisce tutti coloro che si sentono ispirati da un’ideale ecologico-umanitario-spirituale e dal misticismo del nostro divino essere interiore. Per tale motivo invita a partecipare chiunque ne condivida la missione, gli obiettivi e le mete. I membri presenti si compromettono nell’appoggiare in forma morale, spirituale e materiale le seguenti mete e progetti qui presentati: -          Proclamare una coscienza di vita semplice e pensiero elevato -          Cercare di creare una coscienza vegetariana con il fine di stabilire una società libera da una violenza non necessaria contro i nostri fratelli minori, gli animali. -          Creare infrastrutture e preparare individui che aiutino a purificare e sanare la società, ispirandola ad acquisire valori superiori. -          Divulgare un tipo di educazione basata su valori spirituali universali. -          Aiutare ad eliminare pregiudizio e

Vegetarianesimo

La parola “vegetariano”, impiegata per la prima volta dai fondatori della “Società Vegetariana Britannica” nel 1842, proviene dalla parola latina “Vegetus”, che significa “integro, sano, fresco e vigoroso”, così come la parola “Homo Vegetus” vuole indicare una persona mentalmente e fisicamente vigorosa. Il significato originale della parola implica una filosofia equilibrata e un senso morale di vita, molto più di una dieta di frutta e cereali. Nel 1961 il periodico dell’”Associazione Medica Americana” scrisse: “Il 90% delle malattie cardiache possono essere prevenute con una dieta vegetariana”. Da allora è noto scientificamente che dopo il tabacco e l’alcol, il consumo di carne è la maggior causa di mortalità nell’Europa occidentale, Stati Uniti, Australia e altre regioni del mondo. Duecentoquattordici scienziati realizzarono una ricerca in ventitré paesi dimostrando, quasi all’unanimità, l’esistenza di una relazione tra la dieta, il livello di colesterolo e le malattie del cuore. Sci

Le foreste assorbono 1/3 delle emissioni di CO2 causate dall’uomo, ma le stiamo letteralmente “mangiando”

©Gianfranco Mancusi – WWF Paraguay Le foreste sono il secondo più grande serbatoio di carbonio dopo gli oceani e assorbono 1/3 delle emissioni di CO2 causate dall’uomo. Ma stiamo letteralmente “mangiando” le nostre grandi alleate nella lotta alla crisi climatica Trattengono ben 861 miliardi di tonnellate di carbonio e ogni anno assorbono circa un terzo delle emissioni antropiche di anidride carbonica, evitandone l’accumulo in atmosfera: sono le meravigliose foreste, che producono anche ossigeno e regolano il regime delle piogge. Ma anch’esse sono fortemente minacciate dalla crisi climatica. Le 36 miliardi di tonnellate di CO2 immesse ogni anno nell’atmosfera a causa delle attività umane, hanno ad oggi portato all’aumento di circa 1,1°C della temperatura media globale e, a conti fatti, non sarà possibile limitare il riscaldamento globale a +1,5 °C entro metà del secolo – come previsto dall’Accordo di Parigi – senza preservare la capacità delle foreste e di altri ecosistemi naturali, co

Viashnavismo e Cristianesimo

Molto spesso qualcuno chiede qual’è il motivo dell’esistenza del Vaisnavismo in questo mondo, così come altre persone chiedono qual’è il motivo dell’esistenza del Cristianesimo. Studiando le due filosofie in maniera imparziale, troviamo che il Vaisnavismo ha mete e concetti ontologici molto simili, per non dire identici, ai concetti del Cristianesimo. Andiamo ad analizzare, in breve, punto per punto questi aspetti: L’anima è eterna e può apparire in questo mondo in differenti occasioni. La reincarnazione è parte degli insegnamenti dei Veda e si trova anche nella Bibbia. Riferendosi a San Giovanni Battista, Cristo affermò che apparì prima come Elia. (Malachia 4.5; Luca 1.17; Matteo 11.13; 17.12-13). Altri versi che sostengono la reincarnazione biblica sono: (Ezechiele 18-32; Giovanni 9.1-2; Apocalisse 3-12) In relazione alla meta, il Signore Supremo, e in relazione ad una relazione amorosa con Lui, tutte e due (Vaisnavismo e Cristianesimo) coincidono. Uno dei temi più dibattuti è quell

Maccheroncini con pomodorini e rucola

Per 4-6 persone: 500 g di maccheroni – 500 g di pomodorini ciliegino – 100 g di rucola – olio evo – sale – peperoncino (facoltativo) Preparazione

A.C. Bhaktivedanta Swami Prabhupada

Per millenni gli insegnamenti e la profonda cultura del  bhakti yoga , o coscienza di Krishna, sono rimasti nascosti all’interno dei confini dell’India. Oggi, milioni di persone in tutto il mondo esprimono la loro gratitudine a Srila Prabhupada per aver diffuso globalmente la saggezza senza tempo della bhakti. Srila Prabhupada nacque come Abhay Charan De il 1° settembre 1896 a Calcutta. Da giovane si unì al movimento di disobbedienza civile di Mahatma Gandhi e nel 1922, un incontro con il grande erudito e maestro spirituale Srila Bhaktisiddhanta Sarasvati trasformò completamente la sua vita. Srila Bhaktisiddhanta era il leader della comunità Gaudiya Vaishnava e nel corso del loro primo incontro chiese ad Abhay di portare gli insegnamenti di Sri Krishna in lingua inglese nei Paesi occidentali. Profondamente toccato dalla devozione e saggezza del grande maestro, dopo qualche anno Abhay accettò l’iniziazione come discepolo di Srila Bhaktisiddhanta e dal 1933 decise di dedicare la propria