Passa ai contenuti principali

Post

Chi siamo

  VRINDA PARIVAR è una istituzione nata con l’obiettivo di risvegliare la coscienza di ogni individuo. Riunisce tutti coloro che si sentono ispirati da un’ideale ecologico-umanitario-spirituale e dal misticismo del nostro divino essere interiore. Per tale motivo invita a partecipare chiunque ne condivida la missione, gli obiettivi e le mete. I membri presenti si compromettono nell’appoggiare in forma morale, spirituale e materiale le seguenti mete e progetti qui presentati: -          Proclamare una coscienza di vita semplice e pensiero elevato -          Cercare di creare una coscienza vegetariana con il fine di stabilire una società libera da una violenza non necessaria contro i nostri fratelli minori, gli animali. -          Creare infrastrutture e preparare individui che aiutino a purificare e sanare la società, ispirandola ad acquisire valori superiori. -          Divulgare un tipo di educazione basata su valori spirituali universali. -          Aiutare ad eliminare pregiudizio e
Post recenti

Tridandisvami Sri Srimad Bhaktivedanta Narayana Gosvami Maharaja: Piangere per Sri Guru - 21 Ottobre, 1991, India

  Piangere per Sri Guru  - prima parte- (dalla serie Gbc-siksa) Sri Keshavaji  Gaudiya  Matha, Mathura 21 Ottobre 1991 Giriraja: Ci hai sempre detto che la nostra meditazione si esprime sotto forma di preghiera: ‘’Desidero diventare così, desidero questo sentimento e servizio'' e allo stesso tempo di non pensare di avere già una forma spirituale (svarupa). A questo proposito ci hai consigliato di leggere le preghiere del Vilapa-kusumanjali dove si dice: ‘’Vorrei decorare Radharani, servirla ecc..’’ La domanda è che nel pregare in questo modo, a volte viene la sensazione di essere noi stessi a compiere quei servizi. E’ sbagliato questo? Srila Gurudeva: Il mio desiderio è che acquisite delle samskara (impressioni spirituali nel cuore), leggendo e pregando così. Il nostro Guru-maharaja era solito dirci: ‘Non cantate mai delle canzoni composte da altri poeti che non siano Bhaktivinoda Thakura, Narottama Thakura, Premananda das Thakura, Gauridas Pandita, Govinda das ecc.’ Le canzoni

Dessert di cachi

  Ingredienti Per 4 persone 400 ml di latte vegetale, a scelta 1 grosso caco ben maturo 1 cucchiaino di agar agar in polvere 2 cucchiai di sciroppo di agave o di acero 1 pizzico di curcuma in polvere 1/2 cucchiaino di cannella in polvere granella di nocciole (per guarnire)   Preparazione

Felici per sempre

 Tridandisvami Sri Srimad Bhaktivedanta Narayana Gosvam Maharaja Birmingham, Maggio 2001   Noi tutti siamo eterni servitori di Krishna, il Signore Supremo. Lui è sempre in pensiero per noi: ‘’I miei eterni servitori stanno soffrendo molto.’’ Per questo motivo Egli discende da Goloka Vrindavana e a volte manda i Suoi associati per fare in modo che tutti ascoltino da loro i suoi dolci passatempi e per aiutarli a uscire dalle sofferenze del mondo materiale, Egli dice: ‘’Oh devi andare ad aiutarli. Tutti combattono tra loro. Ci sono sempre delle guerre mondiali in corso e qualcuno che produce le bombe atomiche per distruggersi l’un l’altro. Nessuno è felice e non c’è pace perché Mi hanno dimenticato. Chiunque desidera essere felice e in pace deve ricordarMi e servirMi.’’ Per questo motivo il Signore scese con la forma di Sacinandana Gaurahari; Srimati Radhika è scesa con la forma di Gadharad Pandita e tutti gli altri cari associati vennero insieme a loro. Tutti loro ci hanno portato un pro

Le glorie di Śrīla Gurudeva e Śrīla Bhaktivedānta Vāmana Gosvāmī Mahārāja

  di Sripada Premananda Prabhu Vrindavana, Radhe Kunj 7 Gennaio 2021 Ieri abbiamo cercato di ricordare le glorie di Śrī Śrīla Guru-pāda-padma. Tutti sono apparsi nella linea di Mahaprabhu, della guru-parampara: Prabhupada e i suoi discepoli, Param Gurudeva e altri Vaisnava, tutti sono apparsi. Questa non è una successione disciplica ordinaria e materiale o una dinastia comune. Questa famiglia è composta dagli eterni svarūpa-siddha Vrajavāsī. Se qualcuno giunge in questa linea, non potrà tornare alla famiglia materiale. Rimarranno sempre in questa famiglia spirituale. Come? Ogni anno, dopo Gaura Pūrṇimā, Param Gurudeva Srila Keshava Maharaja, andava dai suoi confratelli e gli offriva omaggio. Param Gurudeva andava in particolare a visitare Pūjyapāda Bhaktirakṣaka Śrīdhara Gosvāmī Mahārāja. Param Gurudeva ci andava accompagnato da sannyāsī e devoti come Śrauti Mahārāja, Bhaktisvarūpa Siddhāntī Mahārāja e Bhakti Jīvana Janārdana Mahārāja per rendere omaggio ai grandi Vaisnava. Dopo Gaura